Skip to content

SKYSEF: forum internazionale in Giappone aperto a studenti campani

La grande onda di K. Hokusai (1760–1849) con inserita Eruzione del Vesuvio nel 1779 di P. Fabris (1740–1792) Collage di Artegrafica GM – Caserta

SKYSEF è un Forum internazionale per studenti organizzato annualmente in Giappone dalla Shizuoka Kita High School a Shizuoka, nel quadro del progetto Super Science High School. È usualmente tenuto in agosto. Gruppi di studenti (fino a tre per Scuola) delle Scuole Secondarie di Secondo Grado presentano le proprie ricerche scientifiche e tecnologiche e le discutono con studenti provenienti da tutto il mondo. Le presentazioni riguardano tre grandi tematiche molto attuali: Energia, Ambiente e Biodiversità.

Gli studenti sono ospitati da SKYSEF in albergo o in famiglie di studenti, per un’esperienza diretta di vita e cultura giapponese. SKYSEF copre le spese di vitto e alloggio durante il Forum, nonché quelle di viaggio dall’aeroporto di sbarco a Shizuoka e ritorno. Circa 70 studenti con 50 docenti accompagnatori hanno partecipato a SKYSEF con presenza diretta, in totale dal 2012 fino al 2019, tramite il programma “Ponte con in Giappone” coordinato dall’associazione Scienza e Scuola (www.scienzaescuola.eu). I docenti accompagnatori hanno la possibilità di discutere sulle proprie esperienze didattiche, in sessioni dedicate.
È normalmente prevista una sessione iniziale animata dagli studenti con spettacoli di scambio multiculturale molto interessanti.

Gli studenti campani si sono sempre distinti in questo contesto internazionale, come è documentato dai numerosi premi ricevuti (v.  https://www.scienzaescuola.eu/ponti-verso-il-mondo/ponte-con-il-giappone/skysef-forum.html ).
Ancora quest’anno, causa pandemia, l’evento si dovrà svolgere su piattaforma telematica, ma conserva un suo speciale interesse. È possibile consultare il bando e ricavare informazioni all’indirizzo: https://www.scienzaescuola.eu/ponti-verso-il-mondo/ponte-con-il-giappone/go-to-skysef.html

 

Ernesta De Masi

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.