Skip to content

Deepika Kurup

È una giovanissima inventrice statunitense di origini indiane. Ha inventato un metodo per depurare le acque utilizzando l’energia solare molto economico e facilmente utilizzabile anche nei paesi in via di sviluppo.Deepika Kurup è una giovanissima inventrice. È nata nel 1998 a Nashua, New Hampshire negli
Stati Uniti dove attualmente vive. Studia all’Università di Harvard. Suo padre Pradeep Kurup, un
professore di ingegneria civile all’Università del Massachussetts Lowell, è arrivato negli Stati Uniti
nel 1983 dall’India. Sua madre, Meena Kurup, è originaria dello stato del Kerala, nel Sud dell’India
Quando era ancora adolescente, dopo aver visto i bambini che bevevano acqua sporca in India, ha inventato un sistema di purificazione che utilizza l’energia solare per rimuovere agenti
contaminati dall’acqua. Fortemente determinata a risolvere il problema, Kurup ha trascorso tre mesi lavorando duramente al progetto, rinunciando alle vacanze e al campo estivo per studiare
documenti di ricerca sui metodi di depurazione delle acque.
Ha presentato nel 2012 la sua idea al concorso Young Scientist Challenge bandito dall’azienda 3M, lo ha vinto ottenendo un premio di $ 25.000. La 3M le ha fornito un mentore che l’ha sostenuta nel perfezionare la sua ricerca. La giovane Kurup ha testato il sistema di purificazione nel cortile della sua casa con acqua contaminata prelevata dall’impianto di trattamento delle acque reflue di
Nashua. Alla fine, ha inventato un sistema che espone particolari composti (ossido di titanio e ossido
di zinco) alla luce solare, creando una reazione chimica che genera prodotti che a loro volta possono
uccidere i batteri nocivi. Kurup contava i batteri prima e dopo la purificazione con strumenti che le
erano stati forniti dalla 3M e scopriva che l’acqua che aveva attraversato il suo composto aveva
significativamente meno batteri dopo poche ore di trattamento. A differenza dei diffusi metodi di depurazione delle acque di oggi, che utilizzano lampade UV che richiedono elettricità o sostanze chimiche che conferiscono all’acqua un odore e un sapore sgradevoli, il metodo di Kurup può funzionare utilizzando energia solare e generando acqua dal sapore fresco e costa solo 5 dollari. Questa di Deepika Kurup è certamente una brillante idea che consente di risparmiare energia, tutelare l’ambiente e la salute delle popolazioni che non dispongono di strumentazioni tecnologiche adeguate per depurare le acque.

Ernesta De Masi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.