Skip to content

LA NOTTE DEL BARONE – Torchiara 17,18,19 agosto 2022

“ C’era una volta, o forse c’è ancora. Un borgo e una cultura, da preservare. Insieme alle opere d’arte, la storia e l’ingegno umano. “Era questa la volontà dell’ultimo barone di Torchiara, Nicola De Conciliis, che nel 1980 donò l’antica dimora storica al comune cilentano con l’impegno dello stesso di restaurare e destinare la struttura ad attività sociali e culturali”. Nel borgo rivoluzionario del Cilento, così chiamato per via delle vicende storiche e dei moti insurrezionali accaduti qui nell’Ottocento, si rivive in un’atmosfera fiabesca “La notte del Barone”. Dentro e fuori il palcoscenico naturale del cinquecentesco palazzo baronale “De Conciliis” prenderanno vita personaggi e vicende di epoche passate; come quella del Barone, feudatario dal fare apparentemente burbero, che, stizzito inizialmente dagli schiamazzi di estranei e popolani intenti a far baldoria nei propri possedimenti, non perderà occasione, all’assaggio del primo boccale di vino, a mostrarsi, con la sua singolare generosità, quale vera anima della festa! Giullari, musici, danzatrici, artisti di strada e del fuoco invaderanno le strade del borgo antico e mescolandosi alla folla regaleranno tre serate davvero magiche. Non solo rievocazione, ma un vissuto fuori dal tempo che, attraverso l’arte visiva, la musica e la danza popolare, consentiranno al visitatore di sfogliare le pagine del passato, per intraprendere un viaggio tra storia, spettacolo, enogastronomia e cultura.”

Così descrivono la Notte del Barone i giovani organizzatori dell’evento che, come ogni anno vede la Pro Loco Torchiara e l’Associazione Vox Juvenum impegnate per la migliore riuscita della manifestazione giunta alla sua quinta edizione. Il 17,18,19 agosto  appuntamento a Torchiara per una tre giorni all’insegna del divertimento e della buona cucina.

Il giovane Francesco Alfieri, ormai veterano delle iniziative a Torchiara per la sua lunga e consolidata esperienza sempre al fianco dei suoi giovani coetanei, spinto dal desiderio di esaltare al massimo le bellezze e le tradizioni di Torchiara, è il regista dell’evento.

“La Notte del Barone” consente di rivivere un’atmosfera fiabesca dinanzi al palcoscenico naturale del cinquecentesco palazzo baronale “De Conciliis”. Qui, prenderanno vita personaggi e vicende di epoche passate come quella del Barone, feudatario dal fare apparentemente burbero, che, stizzito inizialmente dagli schiamazzi di estranei e popolani intenti a far baldoria nei propri possedimenti, non perderà occasione, all’assaggio del primo boccale di vino, a mostrarsi, con la sua singolare generosità, quale vera anima della festa!

Giullari, musici, danzatrici, artisti di strada invaderanno le stradine del borgo storico e mescolandosi alla folla regaleranno tre serate davvero magiche. Non solo rievocazione, ma un vissuto fuori dal tempo che, attraverso l’arte visiva, la musica e la danza popolare, consentiranno al visitatore di sfogliare le pagine del passato, per intraprendere un viaggio tra storia, spettacolo, enogastronomia e cultura. La manifestazione si propone come “tappa obbligata” per il turista che approda nel Cilento nel mese estivo; un modo alternativo per visitare l’entroterra cilentano e trovarsi al cospetto di un evento originale, nuovo e di ampia portata.

Quest’anno si aggiunge un ulteriore elemento di attrazione, il Mercatino dell’Artigianato. Molti saranno gli espositori che coordinati dall’artista Anna Maria Torre, intervengono con le loro creazioni all’appuntamento con il barone. Ceramica, ricami, cesti impagliati, oggettini di stoffa, cartapesta, tessuti colorati bio e tante altre creazioni che hanno tutte un filo conduttore, la manualità degli artigiani che le creano, pezzi unici per chi ha intuito nell’acquisto. L’Associazione Cilento Domani Arte e Cultura Mediterranea APS coordina questi espositori e da diverso tempo con loro conduce un percorso itinerante per il Cilento in occasione di particolari eventi per far conoscere quanto di creativo ed originale c’è nella nostra area, affidato alle mani esperte di chi crea questi manufatti.

Non manchiamo quindi a questo appuntamento con la “ Notte del Barone” un contenitore di Arte, Musica, Artigianato e Gastronomia locale, un mix esplosivo!!!

Giovanni Pico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PS: Vi svelo il menù curato nei dettagli della migliore tradizione gastronomica cilentana, all’insegna della rinomata “Dieta Mediterranea”:

Fusilli al sugo semplice

Lagane e Ceci

Ciambotta

Pizze fritte

Panini salsiccia, provola e patatine

Patatine fritte

Zeppoline con fiori di zucca

Pizza cilentana

Caciocavallo arrostito

Fagiolata Cilentana

Fagiolata Vegan

Mortadella arrostita

Vino e percoche

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.